COME GESTIRE LE TUE ASPETTATIVE

Delusione, frustrazione, insofferenza, insicurezza e amarezza sono tutte emozioni figlie delle aspettative e della loro mancata realizzazione.

Che siano indirizzate verso di noi o verso gli altri, le aspettative possono condizionare fortemente la vita quotidiana e generare emozioni non funzionali.

Un’aspettativa è un comportamento oppure una qualità che tendiamo ad “aspettarci” da una situazione e soprattutto dalle altre persone in contesti e circostanze che riguardano anche noi.

L’ASPETTATIVA E’ UNIDIREZIONALE

Nasce da noi stessi ed ha, infatti, un unico polo, cioè la persona che la possiede: noi

Nella vita reale, però, ogni situazione e circostanza, ha almeno due poli. Se da una parte c’è la nostra aspettativa, dall’altra ci sono gli ostacoli, gli imprevisti, la fatica, le opportunità che possono non presentarsi, i limiti nostri personali e dell’altro.

COSA SUCCEDE QUANDO HAI DELLE ASPETTATIVE E COSA PUOI FARE

1 – Allontanamento da sé stesso

Focalizzarti all’esterno, ti allontana da te, distraendoti dai tuoi bisogni e dai tuoi interessi.

  • RICONDUCI IL CENTRO DELL’ATTENZIONE SU DI TE

Chiediti, quindi “Come mi sento io? Cosa desidero io?”

2 – Desiderio di controllo

Aspettarti che una cosa vada in un certo modo, o che una persona faccia determinate cose, implica il bisogno ed il desiderio di avere il controllo sugli eventi.

  • ACCETTA IL DIVENIRE DEGLI EVENTI DANDO LORO L’IMPORTANZA NECESSARIA

3 – Pretesa di “far andar bene le cose”

Nell’illusione di “far andar bene le cose a tutti i costi”, si tende a voler essere perfettamente aderenti alla visione che l’altro ha del mondo.

  • TIENI CONTO DELLA SITUAZIONE OGGETTIVA DELLA REALTA’

Prendi in considerazione di tutte le variabili coinvolte, che siano esse positive o negative, senza proiettare i tuoi desideri sulle ambizioni altrui.

4 – Pretesa di cambiare l’altro

Aspettarsi, inconsapevolmente, che l’altro si comporti secondo le tue regole, induce a volerlo “cambiare” o “aggiustare”

  • IMPARA A GESTIRE SOLO LE ASPETTATIVE CHE RIGUARDANO TE STESSO

L’idea di cambiare l’altro, o le situazioni, genera solo malumore e frustrazione.

DALL’OBIETTIVO AL BENESSERE

CLICCA SUL LINK PER RICEVERE IL PROTOCOLLO GRATUITO!

DALL’OBIETTIVO AL BENESSERE


Pubblicato da OBIETTIVO BENESSERE

Ho creato un percorso fondato su nozioni scientificamente validate, cha aiuta le persone, che si sentono in una condizione non ottimale, a raggiungere un benessere fisico, mentale ed emotivo, con piccoli passi stimolanti e molto efficaci. Sono convinto che, ognuno di noi, nella propria vita, si sia trovato davanti ad una situazione difficile da gestire, che abbia sperimentato molteplici tecniche per stare meglio, ma non abbia poi avuto i risultati sperati. Nel corso degli anni, ho avuto gravi problemi fisici e disturbi psicologici piuttosto impattanti, derivati da una serie di esperienze vissute sin dall'infanzia e da fattori esterni. Per ritrovare il mio equilibrio ottimale ho fatto affidamento a molti specialisti e studi scientifici di comprovata efficienza internazionale, con discreti risultati. Le tecniche non erano sbagliate di per sé, ma non venivano considerate all'interno di un contesto multidisciplinare sapientemente strutturato. Dopo l'ultimo grave trauma, ho sperimentato su di me, con strabilianti risultati, i più aggiornati ed efficaci studi medico-scientifici internazionali - molti dei quali difficilmente reperibili - li ho approfonditi con l'aiuto di esperti e li ho accuratamente organizzati, creando un percorso che aiuta le persone a ritrovare e migliorare il proprio equilibrio fisico, mentale ed emotivo. Con una serie di video, audio, PDF e mappe mentali mi sono promesso di guidare le persone, in modo sano ed efficace, al raggiungimento di una profonda consapevolezza e all'attuazione degli elementi portanti del benessere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: